passeggiate a cavallo
itinerari verdi
CONTATTA
il Parco del Marano
  • Privacy
  •  


    Parco del Marano

    Una riserva naturale infinita

    Se siete amanti delle lunghe passeggiate a contatto con la natura ecco intorno a voi le colline romagnole con scorci antichi ma sempre nuovi e da vedere.

    La peculiarità di questi luoghi è proprio la loro immensa varietà di itinerari naturalisti. Proprio da qui partono differenti sentieri con caratteristiche e livelli di difficoltà differenti. Per avere un impatto visivo davvero forte vi consigliamo la stagione primaverile quando alberi, piante e fiori sono nel pieno dell’esplosione.

    Nell’area protetta è visibile una flora variegata come pioppi neri, salici bianchi e specie originali di fiori. Anche la fauna, nei momenti di maggiore calma, rende visibili garzette, martin pescatore, upupe, cuculi e piccole mammiferi.

    1 Percorso naturalistico Parco del Marano-Trarivi-Montescudo

    10 km di lunghezza con punti molto importanti di dislivello.
    Proprio per questo motivo si suggerisce di praticarlo solo dopo un po’ di allenamento. Una volta raggiunto il monte di Montescudo, però, il panorama è mozzafiato, una visione completa che arriva fino al mare per raggiungere poi l’entroterra.

    itinerari verdi

     
    Copyright Parco del Marano 2009 - 2014 - All rights reserved Roberta Ricci sas